Via Antonio Bardelli 4 - 33035 Torreano di Martignacco - P.IVA 03790600260
0432 402576
info@sicurmed.net

Blog

Work Safety

Online gli open data Inail dei primi nove mesi del 2019

Nella sezione “Open data” del sito Inail sono disponibili i dati analitici delle denunce di infortunio – nel complesso e con esito mortale – e di malattia professionale presentate all’Istituto entro il mese di settembre. Nella stessa sezione sono pubblicate anche le tabelle del “modello di lettura” con i confronti “di mese” (settembre 2019 vs…
Leggi tutto

La sicurezza a scuola

I principali rischi che si corrono in ambiente scolastico sono quelli infrastrutturali e relativi alla classificazione della scuola quale attività definita a rischio incendio, all’organizzazione e gestione delle emergenze, alla soggettività e valutazione del rischio Stress Lavoro Correlato, prevalenti rispetto a quelli connessi all’uso di videoterminali o a cadute accidentali; esistono poi rischi correlati alla…
Leggi tutto

Il futuro della sicurezza sul lavoro

L’Inail punta sulla realtà aumentata, virtuale e immersa Digitalizzazione dei processi di produzione, imprese sempre più connesse, nuove tecnologie per abbattere i costi e incrementare efficienza e produttività: tra gli scenari aperti dall’industria 4.0, la nuova sfida dell’INAIL è coniugare innovazione tecnologica e sicurezza del lavoro adottando gli strumenti più evoluti per migliorare la tutela…
Leggi tutto

Come progettare un ufficio sicuro?

POSTO DI LAVORO Assicuratevi un’adeguata libertà di movimento sul posto di lavoro. La distanza tra il bordo della scrivania e un ostacolo o un passaggio deve essere di almeno un metro. VIE DI CIRCOLAZIONE SECONDARIE L’accesso a un posto di lavoro deve avere una larghezza minima di 80 centimetri. Se lo spazio a disposizione è…
Leggi tutto

Incendio sul posto di lavoro: cosa fare?

Alcuni consigli di base: non farsi prendere dal panico allontanarsi dalle fiamme avvisare addetti alla gestione dell’emergenza camminare in posizione china proteggere le vie respiratorie non si devono utilizzare ascensori

Perché riformare il Testo Unico per la Sicurezza sul Lavoro?

Da un’analisi dei dati è emerso che: in dieci anni, e cioè dal 2008, anno dell’entrata in vigore del Testo Unico sulla Sicurezza, sono morte più di 15mila persone. Nel 2018 si sono registrati 1.133 morti sul lavoro. È quanto rileva l’INAIL. Facendo una media su base annua, tre persone al giorno perdono la vita sul posto…
Leggi tutto

Una realtà ancora troppo diffusa

Un caso recente ci fornisce lo spunto per la riflessione, che porta alla consapevolezza che sul nostro territorio esistono ancora situazioni ad alto il rischio di infortuni sul lavoro gravissimi o mortali. “Condizioni di lavoro da inizio novecento, chiusa azienda metalmeccanica cinese.” Nuovo caso di caporalato nella regione Lombardia. Ci lavoravano solo cinesi (la metà…
Leggi tutto

Analisi dell’Inail in tema di sicurezza sul lavoro

L’Inail ha diffuso alcuni nuovi documenti in tema di sicurezza sul lavoro, consultabili solo in rete. “Rimozione in sicurezza delle tubazioni idriche interrate in cemento amianto” – Il documento rende disponibili le istruzioni operative per assicurare una procedura di intervento in sicurezza, omogenea a scala nazionale, ai fini della tutela dei lavoratori del settore e…
Leggi tutto

Morti sul lavoro 2018

Il 2018 è stato un anno orribile per il numero di morti sul lavoro in Friuli Venezia Giulia”. Sono stati 24. Sono le parole con le quali l’assessore regionale Alessia Rosolen ha aperto il suo intervento al convegno ‘Sicuramente in… casa, strada, lavoro’, promosso da Gesteco spa, del Gruppo Luci, in corso all’auditorium Comelli, nel…
Leggi tutto

Benvenuti nel nuovo sito SicurGroup

Il nostro nuovo sito è online!